mercoledì 17 marzo 2010

Esco di notte ed entro di giorno ed esco di giorno ed entro di notte ed esco di ...

Scenografie per la storia in lavorazione del BVZM.
Le immagini sono © SBE.

8 commenti:

lelia cardosi ha detto...

qual'è il tuo giorno?
qual'è la tua notte?
buongiorno comunque!

Pagas ha detto...

Certo che te la cavi bene con le volte ad ombrello, è dire che le architetture da inchiostrare (secondo me) sono la parte più difficile in un disegno.

un saluto
Paolo

il decu ha detto...

@Lelia!!! Che bello trovarti qui...
ho sbirciato tutto il tuo blog e c'ho trovato un sacco di cose bellissime. Intanto indago (che non è il colore col raffreddore).

@Pagas: tzè!!! Diglielo un po' a 'sti manigoldi! ;D
Grazie mille, caro.

lelia cardosi ha detto...

Sono felice di tromarmi qui e di trovarti li!
inutile dire che "il sacco di cose bellissime" le ho trovate anche io nei tuoi lavori, a dire il vero sbirciati già da qualche tempo.
che dire...sono proprio invidiosetta dei tuoi pescetti colorati!!
un abbraccio

il decu ha detto...

I pescetti colorati sono un'applicazione: se clicchi in alto a sinistra scopri da dove provengono e puoi ospitarli anche nel tuo blog.

lelia cardosi ha detto...

conosco,conosco!
mi ripetevo di inserirli un giorno, ma vederli nel tuo spazio!è un habitat perfetto.

Andrea Del Campo ha detto...

come al solito, guardo, studio e imparo...

il decu ha detto...

Sei un prezioso amico.

ShareThis