giovedì 13 dicembre 2007

IL BVZM E ME...

...

12 commenti:

Andrea Del Campo ha detto...

ho sempre avuto una curiosità sul lavoro da fondinista...
mi spiego:molte volte è lo sfondo ad influenzare tutta l'impostazione della vignetta,compresi i personaggi...e viene più semplice adeguare i personaggi allo sfondo che il contrario...come vi regolate con morales?

il decu ha detto...

Basta non perdere di vista l'orizzonte... la linea d'orizzonte.
Tutto qui.
Spesso costruiamo la vignetta sul frame di un film; altrettanto sovente accade che i personaggi fluttuino in un infinito bianco "struttura" alla Matrix, che io poi trasformo in architettura, arredo, oggetto, quanto è necessario.
E' tutto molto più facile di quanto non sembri e il disegno non è nemmeno così importante.
Al di là della velocità con cui dobbiamo lavorare, per portare entrambi avanti altri impegni, quello che conta è la recitazione... da parte mia, quelle rare volte in cui sono in vena e credo che valga la pena, cerco di far recitare le scenografie.
Cerco...

Zumbi ha detto...

..e chi cerca trova!

Bellissima questa Dà.

Andrea Del Campo ha detto...

sulla nuova serie alla quale sto lavorando mi sto proprio sbizzarrendo...è molto più realistica di j.d.(a proposito,che ne pensi?)e sto cercando si rendere almeno verosimili gli sfondi,quanto al farli recitare...vabbè passo oltre...

il decu ha detto...

Di J.D. ne parliamo davanti a un caffè, con albo alla mano... ma puoi fare sonni tranquilli.
;)

E_Bone ha detto...

Bello davvero,interessante questa cosa di far recitare gli sfondi.E' verissima.
E_B

il decu ha detto...

E' una grande lezione di tutti i maestri.
Su questa materia io prendevo cazziatoni soprattutto da Maurizio Di Vincenzo (e chi non li ha presi?), in risposta a quella saccenza da immaturo studentello d'architettura...
Uno dei più grandi che a meraviglia applica la regola è Mignola: nelle scene d'azione la scenografia quasi scompare e laddove fa preambolo narrativo, colloca perfettamente la storia e crea atmosfera. Le restanti inquadrature mantengono quell'atmosfera per metonimia.

Baldo ha detto...

Vista la critica così arguta, profonda e ben motivata che hai fatto a "PT7" sul blog di Cristiano S. non ho resistito alla curiosità e sono venuto a vedere chi sei e che fai.
Ora capisco tutto.
Uno che lavora sul BVZM di fumetti "pallosi" se ne intende un bel po', eh?

Baldo
www.perfect-trip.com

il decu ha detto...

Caro Baldo,
io non ti conosco e non ho mai letto PT7.
Secondo te, per quale motivo dovrei aver portato un qualche commento, per di più aspro, a PT7???

Ho il sospetto che le persone come te siano quelle che fanno perdere tanto tempo alle persone come me...
Perché ho passato mezz'ora a cercare sul blog di Cristiano questa "critica così arguta, profonda e ben motivata", di cui parli.
Semplicemente non esiste.
Poi, telefonando a Cristiano e ragionando in due, ho ricordato che ad un suo post del 16 Novembre, io ho risposto il 2 Dicembre, scrivendo:- ...ancooora? che palle.-
Ora, ti invito a ragionare.
Secondo te, quella risposta, nel blog di Cristiano, ad un post di Cristiano, in cui Cristiano spiegava che sarebbe stato via per una settimana, e dopo il quale Cristiano non ha postato più nulla fino al 3 Dicembre… quella risposta a chi era indirizzata?

E perché Cristiano l’ha capito?
Perché io e te, che nemmeno ci conosciamo, dovremmo invece avere qualcosa a che fare?
Perché ti viene in mente di essere al centro dei miei pensieri e rispondermi come mi hai risposto nel blog di Cristiano e poi, soprattutto, nel mio?
Mi dispiace: hai preso una cantonata…
e mi hai fatto perdere tanto tempo.

Baldo ha detto...

Preso atto di quanto hai scritto, in ginocchio sui ceci e col capo cosparso di polvere ti chiedo umilmente scusa, sia per il mio post precedente, che per la tua perdita di tempo nel rispondermi, che tra l'altro ho apprezzato molto sia nei toni che nei modi.
Devi darmi atto che però "quella risposta, nel blog di Cristiano, ad un post di Cristiano" ma subito dopo un mio commento, in cui avvertivo Cristiano dell'imminente ristampa di PT7, era un po' fuorviante.
Insomma se io scrivo "Cristià, stiamo per ripubblicare PT7" e subito dopo leggo "ancoora? Che palle?", penso che sia rivolto a me (lo so, sono un po' megalomane), e non a Cristiano, sorry!
Fine dell'equivoco.
Scusami ancora.
PS: ovviamente la "critica così arguta, profonda e ben motivata" era detto in senso ironico al tuo ""ancoora? Che palle?" che pensavo si riferisse a PT7. Questo solo per la cronaca, ok?

Baldo

Maurizio ha detto...

Bravo Decu,la classe non è acqua!!!

giorgio pontrelli ha detto...

io arrivo solo adesso a capire che vuol dire bvzm!
òh! ognuno ha i suoi tempi!
scusami davide!:)
G.

ps
ormai penso che i complimenti siano superflui!;)

ShareThis