domenica 27 aprile 2008

OLD STUFF - cover - 2004

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Quanti ricordi... sei proprio andato a ravanare nel (tra)passato_remoto!
Bello, bello, ce piace sta roBBa. CaZZotto, M.

il decu ha detto...

I'm very glad, my dear.
Punch!

cristiano cucina ha detto...

tu dici nel post dedicato a martin
che non sei proprio convinto di essere fumettista a tutto tondo,e lo posso capire visto il tuo meraviglioso lavoro pubblicitario,ma cacchio sei un copertinista favoloso,almeno quello.......
ciao

chiara ha detto...

Molto molto bello!!!
Come al solito ti chiedo delle cose, per imparare più che altro.
Le ombre mi sembrano strane, me le spieghi? (mi sa che sto approfittando troppo)
Anche il cuore mi sembra strano, non capisco quelle due linee bianche sopra.
ciao

il decu ha detto...

@cristiano: grazie di cuore, "vicino di casa"...
Questa visita mi allieta e sei sempre il benvenuto nel mio blog. Ogni tanto sbircio fra i tuoi post e vedo che, con inesorabile costanza, vai crescendo.
A presto.

@chiara: ombre zenithali.
Quella di Sig. Freud (qui in veste di paziente e spettatore) è staccata, lievemente più soffusa, giacchè il nostro fluttua. Le rispettive ombre portate della banconota e del cuore cadono sui personaggi, in teoria.
In pratica ce ne freghiamo perchè sono elementi immaginarii e pertanto anche immateriali.
Il cuore è un po' grafico un po' tridimensionale... un cuore finto per tante finte emozioni.
Poteva essere una corona, un'aureola, un porcellino volante, un fulmine... lo fanno in tanti.
In cambio di €5 il fantastico mondo del Cinema ci "analizza" e ci ricambia di tutte le emozioni che vogliamo bere.

chiara ha detto...

Grazie e sei bravissimo anche nelle spiegazioni.;)

il decu ha detto...

Arrossescion imbarazzescion...
:)

chiara ha detto...

Senti non mi prendere per pazza, ma certe volte ritorno sulle tue immagini per guardare tutti i particolari, non posso fare a meno di dirti quanto mi piacciono. Non lo dico per lusingarti ma perchè lo penso realmente. Un pò rosico eh...imbarazzati pure eheheh;)

fontinaboy ha detto...

E il Decu che ne pensa dell'ultimo folleggiante viaggio di Wes Anderson, in quel del Darjeeling Limited? Stavolta India e colori della sabbia, ma l'ironia è sempre quella e riconoscibilissima, no?

Fabio ha detto...

Ciao! Ho scoperto il tuo blog da un tuo commento a quello di Paolo Martinello.

Hai un percorso artistico molto simile al mio, con l'ovvia differenza che tu pubblichi ed è il tuo lavoro principale mentre io gli storyboards e i fumetti li faccio nel tempo extra lavoro.

Alcuni storyboards sono oltremodo elaborati, non ti dà un po' di groppo in gola sapere che rimarranno una cosa 'di passaggio', uno stadio intermedio che pochissimi vedranno?

Fabio

Andrea Del Campo ha detto...

ti ho coinvolto in un Meme!!!non te la prendere troppo!!:)se ti va e hai tempo,naturalmente!

cristiano ha detto...

old stuff (2004) dal 27 aprile.
uffa!

lula ha detto...

che meraviglia

ok adesso passo a dirti cos'è un baciversario dall'altra parte

(ma non ci siamo proprio mai visti?)

il decu ha detto...

Scusate... sono evaso (anche) dal mio blog per un po'.
Che periodaccio.

Procediamo in ordine.

@Chiara: i tuoi commenti mi fanno fluttuare, come un bimbo di 5 anni lobotomizzato e sognante davanti a Jeeg-robot-d'acciaio.

@Fontina: ci siamo detti già.

@Fabio: lavorare per vivere o vivere per lavorare?

@Andrea: noi elefanti abbiamo uno strano rapporto col Meme... no, non è una questione di memoria.

@Cris: quando esco dalla depressione...

@Lula:
La galleria è una notte per gioco
è corta corta e dura poco.
Che piccola notte scura scura!
Non si fa in tempo ad avere paura.

No, mai visti.

lula ha detto...

mi piacciono proprio le cose che fai. o facevi? non ne so nulla. sto spulciando un po' in giro, comunque. a presto.

Matta ha detto...

sei stato invitato dal sottoscritto ad una catena bloggosa. salta sul mio blog e scopri cosa fare!
ciao

il decu ha detto...

@Lula: hai presente quando Pippo se ne va ingiro gaio e sballato e dice "yuk yuk"?

...

yuk yuk!


No, ancora faccio.
Però posto poche cose o vecchie cose perchè passo lunghi periodi a fare questi lavori di "service"...
Ma da grande vorrei mollarne un po' e diventare bohemien.

E' un modo cretino per dire che mi piacerebbe dare un po' più retta ai miei desideri.

@Matta: anche tu con questo Meme?!!
mmmmm... mi sa che devo impegnarmi un po' di più a capire...

ShareThis